Fabio Brembati è nato a Parigi il 21 agosto 1957, ha conseguito il baccalauréatalla Scuola Europea di Bruxelles nel 1975. Si è Laureato in giurisprudenza all’università La Sapienza di Roma nel 1980 con 110 e lode e – dopo uno stage di 6 mesi a Bruxelles presso la Direzione della Concorrenza della Comunità Europea – ha conseguito un master of laws (LLM) all’University of California – Berkeley nel 1982 ed ha insegnato “Diritto Comparato Civil Law/Common Law” per otto anni alla Pontificia Università Lateranense.

Sin dal 1982, Fabio si è unito allo studio internazionale globale Baker McKenzie di cui – dopo una parentesi di 2 anni trascorsa a Milano quale legale interno dell’IBM Italia – è diventato equity partnernel 1990.

In questi decenni, Fabio si è specializzato in diritto societario, fusioni e acquisizioni. Svolge attività di M&A e ristrutturazioni, occupandosi di diritto commerciale con un focusspecifico, ma non esclusivo, nei settori aerospaziale, difesa, IT, bancario e finanziario e segue una diversificata clientela italiana ed estera. Come confermato da vari rankingsdelle riviste specialistiche e l’assegnazione del prestigioso riconoscimento “Acritas Star” nel 2018 e 2019, Fabio è particolarmente apprezzato per le sue elevate capacità negoziali e ricerca di soluzioni innovative. Essendo di madrelingua francese e italiana, Fabio ha sviluppato una specifica competenza nelle transazioni che vedono coinvolte le giurisdizioni di lingua francese. Da sempre appassionato di arte, Fabio si è anche occupato di circolazione di beni culturali ed ha assistito diverse onlus nella parte legale di fund raising.

Nel 2020 si è unito al primario studio italiano Studio Nunziante Magrone, al fine di combinare la vocazione internazionale della sua attività con una maggior flessibilità operativa.

Logo_GDA
alinari
archeo
archeomatica