Gerusalemme, colonne monumentali del Santo Sepolcro trasportate nel Museo archeologico Custodia della Terra Santa, RSF “missione quasi impossibile”

Autore | Inizio evento 30-05-2022 | Fine evento 31-12-2022
Descrizione:

Restauratori Senza Frontiere Italia con Pietro Coronas, Presidente di RSF Protezione Civile Emergenza Beni Culturali ha appena concluso un'importantissima operazione di messa in sicurezza e movimentazione di reperti archeologici in Terra Santa.

Cinque colonne monumentali e due capitelli corinzi, rimossi nel 1969 dalla Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme poiché instabili e ricollocati nel Giardino del Getsemani, sono stati per un anno sotto le cure del team di Restauratori Senza Frontiere. Il progetto è promosso dall'associazione "Pro Terra Sancta”.

Il trasferimento e l'esposizione presso il museo archeologico della Custodia di Terra Santa sono avvenuti a metà giugno 2022. I manufatti hanno più di 1.500 anni e pesano più di 4 tonnellate ciascuno.
Il restauro verrà ultimato nel corso delle prossime stagioni.


Immagini lavoro:

Tipologia evento:

presentazione


Condizione di partecipazione:

Gratuito


Contatti

  • .
  • info@restauratorisenzafrontiere.com


Sito web:

Luogo evento:

Gerusalemme -

Gerusalemme

Logo_GDA
alinari
archeo
archeomatica