Da ArtWirelles “Non si placano le polemiche sui lavori di restauro del Colosseo”

12 Feb 2015 | Sotto Rassegna Stampa | Scritto da | 0 commenti

“Il restauro del Colosseo rappresenta purtroppo ormai l’evidenza che abbiamo imboccato una strada sbagliata. Il fatto, accettato incredibilmente da tutti, dopo aver zittito le numerose e autorevoli voci di esperti e di cittadini appassionati e attenti, che il più importante monumento dell’archeologia occidentale sia stato affidato alle mani inesperte di imprese edili senza adeguata cultura specialistica nel campo della conservazione, è il sintomo che esiste una crisi di valori molto profonda”. Sono queste le parole gravi ed allarmanti scritte da Paolo Pastorello, presidente dell’associazione senza fini di lucro “Restauratori senza frontiere”, in una lettera rivolta al Presidente del Consiglio Matteo Renzi e al Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini. Nella lettera, un documento in più capitoli, si chiede alle due cariche istituzionali di intervenire con urgenza nella questione. Il testo denuncia problemi e rischi per la salvaguardia dei nostri beni culturali che derivano anche dallo stato di emarginazione che penalizza sempre più l’intero settore del restauro e dei restauratori in un quadro legislativo ancora assai confuso. Le polemiche sul Colosseo sono cominciate fin da quando, tre anni fa, il Ministero dei Beni culturali ha dato il via al suo restauro grazie alla mega sponsorizzazione di 25 milioni messi a disposizione da Diego Della Valle.

 

Leggi l’articolo completo  Non si placano le polemiche sui lavori di restauro del Colosseo pubblicao su ArtWireless

Commenti

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato




Logo_GDA
alinari
archeomatica