Susanna Sarmati

Consigliere - Socio Fondatore

Susanna Sarmati2

Restauratrice diplomata presso l’Istituto Centrale per il Restauro di Roma nel 1986 lavora come libero professionista nel campo della conservazione e del restauro specialistico di beni culturali. Svolge la sua professione dal 1987 in diversi ambiti specialistici quali il restauro di dipinti mobili su tela e su tavola, di affreschi e dipinti murali, di superfici lapidee e lignee. Opera da diversi anni anche in ambito archeologico per le Soprintendenze archeologiche di Roma e Pompei.

Tra i restauri  recenti :

Il restauro del monumento funebre del Cardinale Fortiguerri di Mino da Fiesole
Il restauro degli stucchi, nelle volte del passaggio nord nell’Anfiteatro Flavio.
Gli affreschi, di epoca romana, nella Casa dei Quadretti Teatrali a Pompei.
Il Ciborio di Arnolfo di Cambio, nella Basilica di S. Cecilia in Roma.
Le Tele di Guido Reni, nella cappella del bagno, nella Basilica di S. Cecilia in Roma.
Lo smontaggio e il restauro della pavimentazione tempio C nell’Area Sacra di largo Argentina in Roma

E’ attualmente nel team di progettazione e consulenza dei lavori di restauro dei manufatti artistici della Basilica della Natività di Betlemme

Tra le ultime pubblicazioni:

The Conservation of the Church of the Nativity in Bethlehem and the preliminary restoration project of the decorated surfaces, in Journal of Cultural Heritage, 2012
“Interventi conservativi sulle tele di Guido Reni”. In: Daila Radeglia, a cura di, “Restauri a S. Cecilia- 25 anni di interventi dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro”. Edifir Firenze 2009.
“Note sul restauro del ciborio”. In: AA.VV.  “Santa Cecilia in Trastevere”. Palombi Editore  2007.

www.susannasarmati.com

Logo_GDA
alinari
archeo
archeomatica