Simon Warrack

Restauratore Beni Culturali

Simon Warrack

Laurea in Storia del Rinascimento presso The University of Warwick – Coventry.

Corso di formazione post-laurea in: City and Guilds – Building Crafts College  – Londra.

Apprendistato presso la Cattedrale di Canterbury in qualità di scalpellino e disegnatore, con la specifica responsabilità della Facciata ovest e della Torre nord-ovest della Cattedrale – Canterbury.

Corso presso il Centro Europeo di San Servolo organizzato dall’UNESCO – Venezia.

Corso in Conservazione della Pietra organizzato dall’ICCROM in collaborazione con l’UNESCO – Venezia.

Dopo aver conseguito una Laurea presso l’Università di Warwick in Storia del Rinascimento,  su consiglio di Sir Bernard Fielden, l’allora Direttore dell’ICCROM, Simon Warrack ha partecipato al corso di formazione al Building Crafts College a Londra per poi essere assunto come apprendista alla Cattedrale di Canterbury in qualità di scalpellino e disegnatore, responsabile dei disegni del rosone sulla facciata ovest e della Torre nord-ovest. Dopo quattro anni a Canterbury ha vinto una borsa di studio per un Corso di Formazione al Centro Europeo di San Servolo e successivamente ha preso parte in qualità di osservatore al Corso in Conservazione della Pietra organizzato da una collaborazione fra ICCROM e UNESCO a Venezia. Qui è stato assunto dalla Ditta Lithos snc con la quale ha lavorato come restauratore presso il Palazzo Ducale, San Zaccaria, e San Salvador. Nello stesso periodo ha partecipato a campagne di studio e di restauro in Francia, in particolare presso la Chiesa di Notre Dame du Fort a Etampes, la Cattedrale di Bourges e la Chiesa Collegiale di Saint Mexme a Chinon.

Spostatosi a Roma nel 1990 ha collaborato in progetti di conservazione della Fontana di Trevi, i Mercati di Traiano, la Chiesa di SS Vincenzo e Anastasio ed altri monumenti romani.

Nel 1994 ha iniziato a lavorare attivamente per il Sud-Est Asiatico ed in particolare per la Cambogia ed i Templi di Angkor. Lì ha inizio un fervido periodo in cui si occupa di formazione ed in particolare dell’organizzazione di corsi specialistici per restauratori di tutto il Sud-Est Asiatico. Negli stessi anni collabora con l’ICCROM in Ethiopia sullo studio di fattibilità finalizzato al recupero, da parte del Governo Italiano, dell’Obelisco di Axum (trafugato da Mussolini nel 1935).

Nel 1997 ha insegnato nel Corso Regionale a Persepoli in Iran per RCCCR e per l’ICCROM.

Sempre alla fine degli anni 90 ha partecipato alla campagna di restauro in Kosovo sulle Moschee di Peje e Gjakova e la Cattedrale di Decani. Recentamente ha collaborato con il Getty Conservation Institute in Laos PDR e attualmente sta preparando corsi di formazione per i funzionari del Regno di Cambogia finalizzati alla gestione del sito del patrimonio mondiale di Preah Vihear.

Ha, inoltre, lavorato nella Republica di Georgia sulla Chiesa del Santo Croce a Jvari ed ora è impegnato alla preparazione di un intervento per la cattedrale di Svetitskhoveli in Mtskheta.

È stato il coordinatore del Corso Internazionale per il Restauro della Pietra organizzato da ICCROM nel 2011 e nel 2013.

 

Logo_GDA
alinari
archeo
archeomatica