Fabio Garbin

Geologo - Consigliere nazionale della SIGEA Società Italiana di Geologia Ambientale

foto garbin

Laureato con il massimo dei voti e con lode in Scienze Geologiche presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, con una tesi sperimentale sulla caratterizzazione geologica, geomorfologica e geomeccanica delle unità flyschoidi tra Gubbio, Valfabbrica e Gualdo Tadino (maggio 1987). Relatore il Ch.mo Prof. Rinaldo Genevois.

Iscritto all’Albo Professionale dei Geologi del Lazio, sezione ordinaria, con il n° 650 (dal maggio 1989).

Dopo un’esperienza formativa di circa 2 anni, nel 1989 ha fondato prima Geoplanning Studio Associato e poi nel 1994 la Geoplanning Servizi per il territorio S.r.l., società romana che da 22 anni opera nei settori della geologia, della geotecnica e dei controlli/monitoraggi sulle strutture: ricopre i ruoli di amministratore unico e direttore tecnico.

Durante questi di anni di conduzione societaria Geoplanning Servizi per il territorio S.r.l. ha ottenuto:

  • la Concessione da parte del Ministero delle Infrastrutture per eseguire e certificare analisi geotecniche di laboratorio ai sensi della circolare 7618/STC (D.M. n. 53582 del 1 luglio 2005);

  • la iscrizione nell’Albo dei Laboratori di Ricerca Privati Altamente Qualificati presso il MIUR Ministero Istruzione Università Ricerca (D.M. del 20.11.03; Gazz.Uff.Rep.It. del 9 dicembre 2003);

  • la certificazione del Sistema di Qualità Aziendale ai sensi della ISO 9001:2000 (luglio 2003) e poi ISO 9001:2008 (luglio 2009).

Ha svolto consulenze per: ADR Engineering, Aeronautica Militare, Agenzia del Demanio, AMA, ANAS, APS, Assicurazioni di Roma, Astaldi, ATAC, Autostrade Meridionali, Autostrade per l’Italia, Banca d’Italia, British School, CCIAA di Roma, Cemex, CNR Centro Nazionale delle Ricerche, Colacem, Comune di Genova, Comune di Roma, Croce Rossa Italiana, E&G, ENEA, ENEL, Environ, Fugro, Golder, Icop, INAIL, INPDAP, INPGI, Laziodisu, Ministero della Difesa, Ministero della Sanità, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Pavimental, Poste Italiane, Presidenza del Consiglio dei Ministri, Presidenza della Repubblica, RAI Radio Televisione Italiana, Regione Lazio, Regione Toscana, RomaNatura, Scuola di Alta Specializzazione, SPEA Engineering, Stato Città del Vaticano, Tangenziale di Napoli, Techint, Technip, Todini, TPIDL, Trevi, Università degli Studi di Camerino, Università degli Studi di Padova, Università degli Studi di Perugia, Università degli Studi di Roma “La Sapienza”, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Università degli Studi di Roma Tre e Università degli Studi di Siena.

Ha lavorato nel campo geologico per numerose Sovrintendenze sia Archeologiche che relativi ai Beni Culturali e Storici, occupandosi tra l’altro dei siti di Castel S. Angelo a Roma, della Reggia di Caserta, del Castello di Canozza e della Villa della Regina a Torino.

Dal giugno 2013 è Consigliere nel Consiglio di Presidenza dell’AGI Associazione Geotecnica Italiana.

Segretario dell’ALGI Associazione Laboratori Geotecnici Italiani, da novembre 2005 a maggio 2010.

Dal giugno 2007 è Consigliere nazionale della SIGEA Società Italiana di Geologia Ambientale e Segretario nazionale (maggio 2008 – maggio 2013). Dal dicembre 2005 al settembre 2010 past-President SIGEA Sezione Lazio, associazione culturale per la promozione delle Scienze della Terra nell’utilizzazione più responsabile del territorio e delle sue risorse.

Dall’inizio del 2007 e fino a settembre 2017 è stato nel Consiglio dei Geologi del Lazio: prima Consigliere, poi Tesoriere, successivamente Vice Presidente (ottobre 2009 – ottobre 2013), ed infine nuovamente Consigliere.

Dal maggio 2014 è nel Comitato Scientifico di RSF Restauratori Senza Frontiere.

E’ stato membro effettivo della Commissione Esami di Stato per geologi presso la Università degli Studi Roma Tre nel 2004 e presso l’Università degli Studi di Roma La Sapienza nel 2005.

E’ autore con Sergio Storoni Ridolfi del libro “Le indagini geotecniche – Qualità e procedure per la corretta progettazione e realizzazione delle opere” edito nel 2016 da DEI Tipografia del Genio Civile. Nel 2010 è autore con Sergio Storoni Ridolfi del libro “Geologia e Geotecnica Stradale” edito da Dario Flaccovio Editore. Insieme a Marina Fabbri, Maurizio Lanzini e Maurizio Scarapazzi nel 2007 ha pubblicato il testo “Interpretazione dei parametri geotecnici” con Di Virgilio Editore. Nel 2005 con Giuseppe Gisotti e Giulio Pazzagli ha scritto per La Sintesi Editore il volume “Geologia Urbana di Roma”.

Ha all’attivo circa 40 pubblicazioni presenti su alcune delle principali riviste nazionali ed estere.

Partecipa ad una linea di ricerca sugli aspetti di meccanica delle terre delle alluvioni recenti del Tevere nell’ambito della città di Roma, in partnership anche con il CNR IGAG ed il Dipartimento di Ingegneria Strutturale e Geotecnica dell’Università degli Studi Sapienza di Roma.

Collabora nell’ambito del progetto SOUL “Un ponte tra Università e Mondo del Lavoro” con l’Università degli Studi Sapienza di Roma e con l’Università degli Studi Roma Tre.

Logo_GDA
alinari
archeo
archeomatica