Scotton Roberta

Simpatizzante di Restauratori Senza Frontiere

Info

Nazione
italia
Città
Acquapendente

Contattami

Profilo Professionale

Professioni
Restauratore Collaboratore - Collaboratore Restauratore
    Specializzazioni:
            Ceramica / Porcellana
            Intonaci e Stucchi
            Materiali Archeologici - Ceramica / Terracotta, Legno bagnato / materiali archeologici sommersi, Metalli, Mosaico / Cocciopesto,
            Materiali Lapidei
            Mosaici - in materiale lapideo,
            Opus Sectile
            Vetro

Conservatore Beni Culturali
    Specializzazioni:
            Conservatore museale

Archeologo
    Specializzazioni:
            Etruscologia e Antichità Italiche
            Paleontologia

Istruzione
Laurea magistrale / specialistica
Università di Modena e Reggio Emilia
Conservazione e Restauro dei Beni Culturali
  • 2012-04-16
Laurea
Università degli Studi della Tuscia
Conservazione e Restauro dei Beni Culturali
  • 2007-03-08
Corso di Formazione
  • Recupero Beni culturali in caso di eventi calamitosi
  • ENPA
  • 2014-11-28

Esperienza formativa
Università degli studi della Tuscia
  • Campagna di scavo archeologico presso il sito etrusco-romano di Ferento (VT), Università degli Studi della Tuscia. (Campagna di scavo 2004 dal 6/9/ al 1/10).
  • Ferento
  • 2004 dal 6/9/ al 1/10
Soprintendenza Beni Archeologici della Toscana, Dipartimento di Scienze del Mondo Antico dell’Università degli Studi della Tuscia, S.A.C.I (Studio Art Center International) di Firenze,
  • Recupero, microscavo in laboratorio, consolidamento dei materiali antropologici, restauro degli oggetti dei relativi corredi in ferro, bronzo, osso, ambra e ceramica, appartenenti ad una tomba bisoma Picena proveniente dal sepolcreto Servici di Novilara, conservata presso i magazzini del Museo Archeologico di Firenze.
  • Magazzini Soprintendenza Archeologica Toscana
  • dal 24/01/05 al 24/01/07
Laboratorio di Restauro della Soprintendenza Beni Archeologici della Toscana
  • interventi di pulitura, consolidamento, integrazione di reperti di varia natura e cronologia, affrontando le problematiche relative al restauro applicato al campo archeologico e sperimentando le più aggiornate metodologie e prodotti ad esso relativi secondo le direttive impartite dall’Istituto Centrale per il Restauro
  • laboratorio Soprintendenza beni Archeologici della Toscana, Chiusi (SI)
  • dal 21/11/05 al 28/11/08
Museo Archeologico di Firenze
  • Recupero, microscavo in laboratorio e restauro del relativo corredo di una tomba di infante proveniente da Atri
  • Centro di Restauro della Soprintendenza dei Beni Archeologici della Toscana, Firenze
  • marzo 2007 - gennaio 2008.
laboratorio di Paleontologia dei Vertebrati dell’Università degli Studi di Firenze
  • Restauro di cetaceo fossile
  • laboratorio di Paleontologia dei Vertebrati dell’Università degli Studi di Firenze
  • Aprile-Maggio- Giugno 2009
Università della Tuscia, Dipartimento Scienze del Mondo Antico
  • Disegno di materiali Archeologici provenienti da scavo
  • Soprintendenza Beni Archeologici della Toscana
  • Aprile 2008

Lingue
francese
  • Parlato: elementare
  • Scritto: elementare
  • Comprensione: elementare
Inglese
  • Parlato: elementare
  • Scritto: elementare
  • Comprensione: elementare

Logo_GDA
alinari
archeo
archeomatica